Maestri: Alessandro Bergonzoni

Ecco, iniziamo con questo post ad appiccicare delle belle etichette alle persone, non si dovrebbe mai fare in realtà, ma siamo uomini e non caporali e nemmeno topi, quindi possiamo anche fare cose sciocche. La mia è quella di pensare che Alessandro Bergonzoni sia un maestro della comunicazione, forse un’artigiano, perché lavora di cesello su ogni singola parola creando intarsi di microscopica perfezione che vanno a comporre un oggetto complesso sfarzosamente rococò, uno dei pochi casi a mia memoria, ove la logorrea assume un’accezione positiva.

Il testo scelto per l’occasione si riferisce all’attuale crisi italiana e raccoglie, oltre ad uno stile comunicativo a me sempre invidiato, un contenuto di caratura. Tutti i monologhi di Bergonzoni offrono sempre ottimi spunti di riflessione, potete trovarne una infinità sulla rete.

Ottimi sia nella forma che nel contenuto, buona comunicazione.

Camil de Plume

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...